Domenica Mattina NoveGiugnoDuemilaTredici

Una domenica mattina come tante altre se non fosse che mi sono svegliata incredibilmente presto rispetto ai miei standard domenicali: 8 e 30.

Lui dorme un sonno profondo, fuori il tempo è grigio e piove come se non ci fosse un domani.

Tutte le finestre sono aperte, l’unico “rumore” è quello della pioggia accompagnato dal profumo del cappuccino appena fatto.

Sul tavolo c’è Murakami che mi aspetta con il suo Norwegian Wood. Non ci sono molte alternative per questa domenica mattina eppure sono felice.

“Io sono una persona imperfetta, più di quanto immagini”

cappuccino

________________________________________________________________

Sunday Morning. June9thTwothousandAndThirteen

A Sunday morning like many others except that I woke up incredibly early for my Sunday standards: 8.30 am.
He’s asleep. It’s grey outside and it’s raining like there’s no tomorrow.
All the windows are open, the pouring rain is the only “noise” that can be heard with the scent of  my freshly made cappuccino.
Murakami is waiting for me on the table with his Norwegian wood. There are no options for this Sunday but I’m happy.

“I’m imperfect, more than you can imagine”

Posted in Bubbole & Corbellerie | Tagged , , , , , , , , , , | 1 Comment

I <3 NY

Central Park

Central Park

Central Park

Central Park

Yellow Cab

Yellow Cabs

Lady Liberty

Lady Liberty

Skyline from Staten Island Ferry

Skyline from Staten Island Ferry

Pepsi cola

Pepsi cola

Watching...

Watching…

From Empire State Building

From The Empire State Building

From Empire State Building

From The Empire State Building

IMG_1693

Firemen At Work!

Tulips Everywhere!

Tulips Everywhere!

Let's go shopping!

Let’s go shopping!

Particolare di Starry Night (MoMA)

Particolare di Starry Night (MoMA)

IMG_1705

Williamsburg Bridge

Brooklyn Bridge

Brooklyn Bridge

Strawberry Fields Forever...

Strawberry Fields Forever…

From Brooklyn Heights

From Brooklyn Heights

Guggenheim Museum

Guggenheim Museum

Katz's Pastrami

Katz’s Pastrami

Central Park

Central Park

Posted in Viaggi | Tagged , , , , , , , , , , | 1 Comment

SFX: che figata!

Di certo non mi annoio mai o forse, proprio perché mi annoio abbastanza in fretta, cerco sempre nuovi stimoli. La mia ultima nuova passione (dopo il montaggio) sono gli effetti sonori. Mi sono trovata ad analizzarli e a “sentirli” non solo con le orecchie ma anche con la mente: così quando qualche suono/rumore non quadra con l’immagine sullo schermo divento pazza. Bella vita, eh?
Quando guardo un film tendo ad ascoltare e perdermi ne:

Posted in Bubbole & Corbellerie, Cinematografo | Tagged , , , , , , , | Leave a comment

Tale macchina, tale padrone

Stamattina, mentre andavo al lavoro, avevo davanti una Fiat Duna! Sì avete letto bene, una Duna! Esistono ancora in circolazione, incredibile! (per chi non se la ricordasse ecco una foto qui sotto)

duna

Era esattamente di questo colore e mi ha riportato all’infanzia, quando per le strade circolavano auto come la 126

fiat_126

o la 2Cavalli tu che macchina hai?

Posted in Bubbole & Corbellerie | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , | 6 Comments

Il Seggio Vacante (The Casual Vacancy)

Premessa: ho divorato i libri di Harry Potter, li consiglierei a chiunque, li rileggerei di continuo e amo tutti i personaggi presenti.

Quindi, partendo da questo presupposto, le aspettative per il nuovo libro della Rowling erano un “tantino” alte.

images

Siamo in un paesino del Regno Unito, Pagford, apparentemente un idilliaco borgo inglese, ma si capisce subito che qualcosa sta per cambiare: il Parish Councillor muore Continue reading

Posted in Topo da biblioteca | Tagged , , , , , , , , , , , | Leave a comment

Cineforum Saronnese: La bicicletta verde

“Non lo sai che le donne non possono andare in bicicletta?”

Wadjda lo sa ma a lei non interessa, vuole quella bicicletta verde, simbolo di speranza e libertà; vuole semplicemente pedalare per le strade di Riyad come tutti gli altri bambini (maschi) e sfidare il suo amico Abdullah in velocità (“Perdere con una ragazza è come perdere due volte”).

locandina la bicicletta verde

Questa è la premessa per la rivoluzione gentile di Wadjda: deve procurarsi i soldi per poter avere quella bicicletta, i suoi genitori si rifiutano di comprarla sia per problemi economici sia perché Continue reading

Posted in Cinematografo | Tagged , , , , , , , , | Leave a comment

On Space Time Foam @HangarBicocca

Arriviamo davanti all’entrata dell’HangarBicocca alle 11.05 circa, qualche istante dopo l’apertura dei cancelli. La folla è davvero tanta ma non desistiamo, è il penultimo giorno di On Space Time Foam di Tomás Saraceno e dobbiamo assolutamente andare (non possiamo farcela scappare come la mostra Picasso…). La fila è all’italiana, un’immensa nuvola di persone senza filo logico, anzi l’unica logica è “chi scavalla arriva primo”. Facciamo un’ora e mezza circa di coda e alle 12.30 riusciamo a conquistare i gettoni d’ingresso: 17.45!!! OMG! L’attesa è davvero lunga, ma anche stavolta non desistiamo, anzi ne approfittiamo per ammirare lo spazio e immergerci nella storia dell’edificio.

HangarBicocca - Entrata

HangarBicocca – Entrata

La differenziata

La differenziata

Io ne approfitto per fare un po’ di foto e testare il regalo di San Valentino del mio fidanzato. Così gironzolo un po’ per l’esterno e mi imbatto in questa struttura (sette metri di altezza per 22 di lunghezza) di Fausto Melotti, posta immediatamente all’ingresso ad accogliere i visitatori.

La Sequenza - Fausto Melotti

La Sequenza – Fausto Melotti

La Sequenza - Fausto Melotti

La Sequenza – Fausto Melotti

Ci godiamo un po’ il sole per poi decidere di entrare e perderci ne “I sette palazzi celesti” di Anselm Kiefer, un’installazione permanente “realizzata per HangarBicocca in occasione della sua prima apretura nel 2004, deve il suo nome ai Palazzi descritti nell’antico trattato ebraico Sefer Hechalot – il “Libro dei Palazzi/Santuari” – dove si narra il simbolico cammino d’iniziazione spirituale di colui che vuole arrivare al cospetto di Dio“.

I sette palazzi celesti - Anselm Kiefer

I sette palazzi celesti – Anselm Kiefer

I sette palazzi celesti - Anselm Kiefer

I sette palazzi celesti – Anselm Kiefer

I sette palazzi celesti - Anselm Kiefer

I sette palazzi celesti – Anselm Kiefer

Il mio fidanzato legge ad alta voce la descrizione di ogni singola torre mentre io cammino con il naso all’insù, cercando di cogliere ogni singolo particolare e imparando “le dieci Sefiroth che compongono lo schema dell’Albero della Vita e la materia stessa del creato…”

Il tempo passa, ci sediamo sul divanetto all’ingresso e nel frattempo mi innamoro anche dei simboli che indicano la toilette, qui nulla è lasciato al caso.

Ingresso toilette

Ingresso toilette

Ingresso Toilette Maschile

Ingresso Toilette Maschile

Il tempo deve pur passare, prendiamo anche una tisana e un’aranciata Lurisia al “Dopolavoro Bicocca”, il bistrot all’interno che offre toast, brunch e ogni tipo di bevanda…

Dopolavoro Bicocca -  Tavolo #7

Dopolavoro Bicocca – Tavolo #7

Finalmente arrivano le 17.30 (bisogna presentarsi con un po’ di anticipo rispetto all’orario d’ingresso), ci avviciniamo all’entrata dell’istallazione di Saraceno con i nostri gettoni e ascoltiamo con attenzione le indicazioni necessarie prime di entrare e “camminare sulle bolle d’aria”.

Gettoni d'ingresso

Gettoni d’ingresso

Corriamo sulle scale, ci spogliamo di ogni tipo di oggetto appuntito, scarpe, orologi, etc e finalmente siamo liberi di buttarci e gattonare sulla “grande bolla”. La sensazione è indescrivibile, per quanto si possa cercare di controllare i propri movimenti spesso non si può far altro che farsi trascinare dalle “onde” provocate dai flussi d’aria e dagli spostamenti degli altri visitatori (in origine erano tre livelli, purtroppo abbiamo potuto visitarne solo 2, il primo e l’ultimo, l’intermedio è stato infatti chiuso per motivi si sicurezza).

Me on a Bubble

Me on a Bubble

Me on a cloud

Me on a cloud

Flying People

Flying People

On Space Time Foam di Tomás Saraceno
@HangarBicocca
Via Privata Chiese 2 – Milano
Fino a Domenica 17 Febbraio 2013

Posted in Angolo della serietà | Tagged , , , , , , , , , , , , , , | Leave a comment