“Se io andrei” e la presunta morte del congiuntivo


Gent.issimo Sig. Congiuntivo,

Le scrivo in riferimento all’annuncio pubblicato in data odierna sul portale Colcazzochetroviunlavoro.it con oggetto GrammarNazi (Cosa significa? Adori Adolf? Leggi idiota). Voglio fare parte della Sua missione segreta. Nonostatente frequenti dichiarazioni sulla Sua morte ero comunque sempre convinto della Sua natura vitale e ora, grazie a questo annuncio, ne ho la prova. Pertanto Le invio il mio Curriculum Vitae nella speranza che possa essere di Suo interesse. Avrei anche alcune idee da proporre al Suo collega Pronome.

Cordiali saluti,

Qual è Senzapostrofo

About Marlene

So geek.
This entry was posted in Angolo della serietà and tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.

2 Responses to “Se io andrei” e la presunta morte del congiuntivo

  1. vito says:

    L’ultima volta che hanno avvistato il sig. Congiuntivo è stato in una clinica di Firenze dove dottori specializzati cercavano di rianimarlo con un defibrillatore. Da allora girano voci che stia vagando senza meta per l’Italia. Dovessi avere notizie riferirò.

    Cordialmente
    L’ondra

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s